Parigi premia Monti:"Europeo dell'anno"Ma non sarà presto?

Il premier riceverà il premio assegnato da Trombinoscope, l'annuario dei politici di Francia e d’Europa. In passato gli unici italiani a riceverlo furono Bonino e D'Alema

Mario Monti è la personalità dell'anno. Almeno secondo Trombinoscope, l’annuario dei politici di Francia e di tutta l’Europa. Ancora non si conoscono i meriti del presidente del Consiglio, ma ciò che è certo è che domani il premier volerà a Parigi. Alle 18, all’Hotel de Lassay, residenza del presidente dell’Assemblea Nazionale, gli verrà assegnato il premio per essersi distinto a livello europeo e nazionale nella sua attività politica. 

Trombinoscope, nato nel 1981, è una pubblicazione annuale che contiene le biografie di 7.500 personalità del mondo della politica, della stampa e dell’amministrazione e ogni assegna una serie di riconoscimenti alle personalità politiche in base al loro ruolo. 

Monti farà compagnia a Emma Bonino e a Massimo D'Alema, unici italiani a essere insigniti da questa onorificenza (rispettivamente nel 1996 e nel 2006). Per quanto riguarda le personalità politiche straniere, il premio in passato è stato assegnato a Tony Blair, Simone Veil, Angela Merkel, Herman Van Rompuy, Jean Claude Trichet e Nicolas Sarkozy. 

Il premio uomo dell’anno invece è stato assegnato ex-aequo dalla giuria di sette personalità ai due probabili contendenti delle elezioni francesi, il presidente Nicolas Sarkozy e lo sfidante socialista, Francois Hollande.