Parigi, scontri fra bande: un morto e due feriti

Scontro fra bande rivali nella notte nella zona di Gare de Lyon. Un 17enne è stato ucciso a coltellate. Altri due sono gravemente feriti. Le due bande provenivano dalle banlieue Seine-Saint-Denis e l’Essonne

Parigi - Un ragazzo di 17 anni è morto e altri due coetanei sono rimasti gravemente feriti la notte scorsa a Parigi durante una rissa fra bande rivali attorno alla gare de Lyon. Lo ha reso noto la prefettura. Le due bande che si sono a lungo affrontate, provenivano da due diverse banlieue, Seine-Saint-Denis e l’Essonne. La polizia è accorsa verso le quattro del mattino dopo aver ricevuto una chiamata per una rissa che si stava svolgendo attorno alla stazione, fra la rue de Bercy e il boulevard Diderot.

Ferite da armi da taglio
Gli agenti hanno trovato soltanto tre giovani riversi a terra, gravemente feriti con armi da taglio. Uno di loro, originario della Seine-Saint-Denis, nonostante le cure praticate sul posto, è morto quasi subito. La polizia ha fermato quattro maggiorenni dell’Essonne dopo aver identificato la provenienza delle due bande rivali: Athis-Mons, nell’Essonne, e Aulnay-sous-Bois, nella Seine-Saint-Denis. Secondo le prime indagini, i due gruppi potrebbero essere venuti a contatto in modo fortuito mentre si aggiravano per le strade di Parigi.