La Parigi surreale di Giuseppe Gabellone

Parigi e Gabellone approdano a Milano. Le fotografie e le sculture dell’artista brindisino saranno esposte da domani allo Studio Guenzani, in Via Eustachi 10. Il punto di vista è quello dei tetti parigini, questa volta però privati di ogni romanticismo, perché aprono la vista su scorci di paesaggio industriale. Le sculture antropomorfe sono sostenute dalla basi metalliche, sullo sfondo le linee ferroviarie, desolate e arrugginite. Le opere di Giuseppe Gabellone sono attese anche in Francia al Centre Art Contemporain di Bignan che inaugurerà una personale dell’artista il 28 Giugno prossimo.
La mostra resterà aperta al pubblico fino al 25 Luglio.