Paris Hilton anche su video bravissima a non far nulla

Ma che bello vedere Paris Hilton in video: almeno stavolta si è messa chiaramente in posa invece di fingere sorpresa, come al solito, davanti ai flash dei rotocalchi. E allora la prima reazione alle immagini di questo Stars are blind, che è il suo primo clip da cantante, potrebbe essere una risatina acida oppure il solito commento tagliente.
Troppo facile.
Paris Hilton, lo sapete tutti, è la figlia del fondatore dell’omonima catena di alberghi, ed è una Lecciso globalizzata: non ha nessuna dote particolare, né balla né canta né recita, eppure da anni è su tutti i giornali, sa creare uno scandaletto alla settimana, riassume in un corpo solo tutti i requisiti della pin up: è bionda, disinibita, insignificante. E anche questo video la rispecchia pari pari, con ampio dispiego di chiappe e squittii. Insomma, è perfetto. I virtuosismi, specialmente nella musica, sono ormai commercialmente inutili e, dal grunge in avanti, un cantante è premiato se riduce o annienta le distanze artistiche tra sé e il pubblico. In poche parole, vince chi, come Paris Hilton, non disturba la quiete e pazienza se in altri tempi sarebbe stato seppellito da una risata in mezz’ora al massimo.

PARIS HILTON - Stars are blind (Warner)