Park, bus e traghetti informazioni e consigli

ORARI. Da oggi a domenica 15 dalle 10 alle 18.30

PARCHEGGI. Sono disponibili 6mila posti auto raggiungibili seguendo la segnaletica colorata di riferimento. Sono potenziati i parcheggi in zona portuale e a Molo Archetti (uscita autostrada Ge-Pegli) collegati via mare alla fiera. Nei fine-settimana sarà raddoppiato lo spazio disponibile in corso Italia.

IN TRENO. La stazione di Brignole è a meno di un chilometro. La stazione di Principe è a circa 4 chilometri.

IN AEREO. L'aeroporto Cristoforo Colombo è servito dai taxi e dalla navetta di collegamento Volabus con il centro città e le stazioni ferroviarie.

IN TRAGHETTO. Genova è collegata regolarmente con Sardegna, Sicilia, Corsica, Spagna e Tunisia.

IN AUTOBUS E METRÒ. Dalla stazione Brignole linee 19, 31 e linea speciale. Dalla stazione Principe linea speciale. Dalla Stazione Marittima, linee 19 , 20 e 30. Con la metropolitana scendere alla fermata De Ferrari e prendere bus 19, 20, 30 oppure scendere alla fermata San Giorgio e prendere le linee 12 o 15 barrato o il battello dal Porto Antico.

RADIOTAXI. Telefono 010/5966

IN BATTELLO. Collegamenti diretti con il quartiere fieristico da Porto Antico (fermata metro San Giorgio), Molo Archetti (Genova Pegli) e area portuale.

ACCESSIBILITÀ PER TUTTI. Presso il Punto di accoglienza visitatori disabili, all'ingresso della Fiera, le persone interessate possono ottenere informazioni ed assistenza per la visita. Coloro che hanno difficoltà a camminare hanno a disposizione gratuitamente scooter elettrici a quattro ruote per muoversi nel quartiere espositivo. Un servizio navetta a richiesta collega la fiera ai principali parcheggi. Il servizio è curato dalla Cooperativa Sociale La Cruna.

BIGLIETTI. L'ingresso costa 13 euro; ridotto 10 euro.

INFO. Telefono 010/53911; www.salonenautico-online.it