Parlamento «Il vuoto a rendere per legge»

Dopo le associazioni ambientaliste e di categoria, anche il Parlamento sposa la tesi del ritorno del vuoto a rendere per bottiglie e lattine con una proposta di legge presentata da due esponenti del Pdl, Antonio Mazzocchi e Fabio Gava. L’obiettivo - spiega Mazzocchi - è avviare su base volontaria, un circolo virtuoso di recupero dei rifiuti da imballaggio, con benefici per l’ambiente e la possibilità per il consumatore di risparmiare sul costo del prodotto rendendo al negoziante il vuoto. Una pratica in uso nel nostro Paese fino a una quarantina di anni fa, ma poi abbandonata. Riciclare una bottiglia integra consente un risparmio energetico cinque volte superiore alla fusione del vetro rottamato e permette di riutilizzare un contenitore più di cinquanta volte. Altri Paesi europei, come Germania e Paesi scandinavi, non hanno mai abbandonato il vuoto a rendere.