Il Parma impazzisce Siena pareggia al 92’

Siena. Ci è voluta una doppietta di Bogdani negli ultimi 20’ per salvare il Siena da un imprevisto ko casalingo ad opera del Parma andato in vantaggio prima con Morfeo, al 36’, e al 25’ del st con Budan. Il Siena sembra fritto ma appena 7’ dopo Bogdani spinge in rete un pallone vagante malamente gestito dalla retroguardia parmense e suona una carica che si conclude solo al 92’, quando di nuovo Bogdani realizza da due passi il pareggio. Quindi lo show verbale di Morfeo. Prima con la frase «Ci vogliono gli attributi (ha usato un altro termine, ndr) per evitare la serie B, altrimenti è meglio restare a casa»), e dopo con le scuse: «Ho fatto un'affermazione dura, per questo chiedo scusa a tutti perchè nella foga si possono dire cose pesanti... ho sbagliato e mi scuso con la squadra, l'allenatore, la città e tutti i tifosi».