Parmalat, 271 milioni da Unicredit e il titolo prosegue la salita: +3%

Terzo rialzo consecutivo ieri per Parmalat. Il titolo ha chiuso a 1,69 euro, in rialzo del 3%. A beneficiare i titoli del gruppo guidato da Enrico Bondi, la transazione extragiudiziale conclusa con Unicredit, annunciata venerdì scorso a mercati chiusi. Unicredit pagherà 271,7 milioni di euro per chiudere la controversia legata ai finanziamenti a Parmalat precedenti il collasso della società nel 2003. Inoltre, nella stessa giornata di ieri, sia Cheuvreux, sia Mediobanca securities, hanno ribadito il giudizio «outperform» sul titolo, con un prezzo obiettivo rivisto al rialzo, da Mediobanca, a 2,92 euro, contro i 2,87 della stima precedente.