Parmalat, altri 10 giorni

Bisognerà attendere almeno altri dieci giorni per sapere se i creditori Parmalat hanno approvato la proposta di concordato. Secondo fonti finanziarie il tribunale di Parma infatti ha iniziato il conteggio delle adesioni il 5 settembre scorso e non lo porterà a termine prima di una decina di giorni. L'esito favorevole - secondo la fonte - sarebbe a questo punto abbastanza scontato dal momento che diverse banche, sicuramente Intesa, hanno già approvato la conversione dei loro crediti e che vale il principio del silenzio assenso.