Parmalat, Bersani conferma Bondi

Decreto

Pier Luigi Bersani ha firmato il decreto che riduce da 123 a 61 i commissari delle imprese in crisi: 91 procedure sono state riunite in 22. Dei 61 commissari, 46 sono stati scelti tra i professionisti già in carica, mentre 15 sono nuovi. Cinque le procedure confermate, tra cui, come risulta a Radiocor, quelle che fanno capo a Enrico Bondi (Parmalat), Antonio Nuzzo (Cit), Gianluca Vidal (Finmek). Oltre a Parmalat, Finmek e Cit, non vengono toccate le procedure di Tecdis (con il commissario Roberto Cassinelli) e Sandretto Industrie (con il commissario Piercarlo Castagnetti). Luigi Farenga e Attilio Zimatore sono stati confermati commissari della Cirio, mentre al posto di Mario Resca arriva Lucio Francario, professore di diritto civile ed ex presidente Covip.