Parmalat: Lactalis sale al 13,67%

I francesi insistono, ma in Borsa il titolo cede sull'ipotesi di un provvedimento che salvaguardi l'italianità dell'azienda di Collecchio.

ROMA - La partecipazione potenziale di Lactalis in Parmalat sale al 13,67%. È quanto si ricava da una nota della società francese Lactalis che, su richiesta della Consob, ha dichiarato di detenere azioni pari all'8,597% del capitale di Parmalat mentre, nell'ambito del contratto di equity swap, sono state acquistate dalla controparte azioni pari a 5,081% del capitale. L'equity swap ha ad oggetto una partecipazione potenziale fino al 7% dell'azienda italiana.
In Borsa il titolo Parmalat, dopo la corsa della scorsa settimana, ha chiuso in ribasso del 5,1% a 2,466 euro, mentre sono proseguiti vivaci gli scambi, con quasi il 4% del capitale passato di mano. I giochi sul futuro assetto del gruppo sono aperti, in vista dell'assemblea del prossimo 14 aprile chiamato a nominare il nuovo consiglio di amministrazione. L'ipotesi di un provvedimento a tutela dei settori ritenuti strategici ha fatto sgonfiare l'appeal speculativo sul titolo.