Parmalat, ok per Brasile

L’assemblea dei creditori di Parmalat Brasil industria de alimentos ha approvato il piano di ristrutturazione della società «a condizione che venga individuato un investitore qualificato e interessato a rilevare l’attività». Quanto a Parmalat participaçoes, controllante di Parmalat Brasile industria, il gruppo di Collecchio indica che la discussione del piano di ristrutturazione della società è stata rinviata al 31 marzo 2006. I piani di riassetto delle due controllate brasiliane erano stati predisposti nello scorso luglio ai sensi della procedura concorsuale di recuperaçao judicial.