La parmigiana contro i radicali un toccasana

Possiedono un discreto contenuto vitaminico e minerali e alcuni polifenoli che svolgono attività antiossidante proteggendo l’organismo dai radicali liberi. La melanzana è consigliata nella cura dell’insufficienza epatica per la sua azione stimolante le vie biliari. Importante la presenza di fibre che proteggono l’intestino e limitano l’assunzione del colesterolo e dei trigliceridi, svolgendo attività protettiva nei confronti delle malattie vascolari.