Un parroco in piazza con Forza Nuova contro il degrado alla Foce

Ci sarà anche il «don» in piazza. Non è don Gallo né don Farinella, e non manifesterà con un centro sociale o il centro sinistra. Don Franco Pedemonte, parroco della chiesa di Santa Zita, ha «aderito con entusiasmo alla manifestazione» organizzata per questa sera da Forza Nuova alle ore 21 in via Pisacane, per protestare contro il degrado della Foce, la presenza di tossicodipendenti, zingari e clandestini in un quartiere che una volta era «tranquillo e sicuro». Il sacerdote, che non aderisce al movimento di estrema destra, aderisce però alla protesta per dichiarare che «le autorità preposte all’ordine sociale e alla protezione dei cittadini devono prendere coscienza che le comunità di quartiere hanno la loro voce e sapranno prendere, al momento opportuno, le loro scelte e far sentire la loro voce di protesta finora rimasta inascoltata. L’unità dei cittadini con i gruppi impegnati nel sociale, come Forza Nuova, dimostra la qualità delle intenzioni che si vogliono esprimere».