Parrot, il viva-voce per guidare in completa sicurezza

L’uso scorretto del telefono cellulare mentre si guida l’automobile è un fenomeno di malcostume, purtroppo, diffuso in Italia che comporta un elevato rischio non solo per la sicurezza di chi è al volante ma anche per gli altri. Con buona pace del Codice della strada che prevede una sanzione di 148 euro e la decurtazione di 5 punti sulla patente. Una multa salata chiaramente legata al fatto che utilizzare il telefonino riduce notevolmente i riflessi del conducente. La capacità di reazione a ostacoli improvvisi, infatti, è ritardata di molti istanti anche perché una mano è impegnata a sorreggere il cellulare. Eppure, per evitare distrazioni basterebbe acquistare uno dei tanti dispositivi viva-voce presenti sul mercato. Ad esempio, Parrot, azienda leader nel settore delle periferiche senza fili per la telefonia mobile (presente al Motor Show al padiglione 25, stand 30), ha appena lanciato sul mercato l’autoradio RKi8400 (299,90 euro) con connessione dedicata iPhone™ e iPod®, che ha ottenuto la doppia licenza ufficiale Apple «Made for iPod» e «Works with iPhone». Parrot RKi8400 è inoltre dotato di sistema viva-voce Bluetooth con riconoscimento senza apprendimento preliminare, per collegare non solo prodotti Apple, ma anche altri lettori Mp3 o telefoni cellulari. Il grande schermo a colori, poi, permette di visualizzare sia le chiamate che le copertine degli album archiviati sul dispositivo elettronico così da rendere facile la navigazione nella play list. Quando il telefono squilla il sistema passa direttamente alla modalità viva-voce.
Per chiamare un amico presente nella rubrica, basta pronunciare il nome del contatto senza timore di essere fraintesi perché c’è un doppio microfono che elimina i rumori di sottofondo, sia dentro che fuori dal veicolo. «Crediamo di aver creato un prodotto in grado di accontentare anche gli utenti più esigenti - ha affermato Henri Seydoux, ceo e fondatore di Parrot - nonostante le innumerevoli funzioni di utilizzo, desideravamo che Parrot RKi8400 fosse un prodotto facile da usare e completamente integrato in ogni veicolo». Il modello RKi8400, oltre al sintonizzatore con frequenze Fm/Am RDS, dispone di tutte le connessioni per la musica digitale e le porte Usb e Sd Card, garantendo il massimo piacere acustico grazie all’amplificatore con una potenza di 200 Watt. Osservando l’autoradio da vicino spicca il pratico scomparto posto dietro il pannello frontale ideale per proteggere e ricaricare l’iPhone.
Parrot ha anche creato una gamma di prodotti chiamata Mki, in grado di essere utilizzata con tutti i lettori Mp3 e telefoni cellulari. Grazie al bluetooth, offrono il riconoscimento vocale multi-speaker senza apprendimento preliminare, la sincronizzazione automatica della rubrica, la sintesi vocale dei nomi in rubrica. Inoltre, sono muniti di controlli remoti Rf wireless multifunzione che possono essere posizionati sul volante o sul cruscotto, consentendo l’accesso a tutte le funzionalità telefoniche o musicali del sistema viva-voce. Il modello più economico è MKi9000 (129,90 euro) e punta sulla semplicità e sulla funzionalità d’accesso ai comandi musicali e di telefonia. Per chi punta sull’eleganza c’è la versione MKi9100 (159,90 euro) che sfrutta un display Oled per visualizzare le informazioni. Infine, per gli appassionati di high tech ecco la versione top MKi9200 (199,90 euro) con ampio display a colori Tft. Così si hanno sotto controllo, per esempio, la rubrica, lo sfondo, la playlist musicale, la foto del chiamante o le copertine di album. Il tutto sempre a portata di mano grazie al telecomando senza fili.
i