Parte a settembre una tv via Internet

Tiscali

Partirà tra settembre e novembre la tv via Internet (in sigla Ip tv) di Tiscali. Lo annuncia l’amministratore delegato della società sarda, Sergio Cellini, in un articolo sul numero di luglio di Prima Comunicazione, in edicola da oggi. «Stiamo lavorando per il “triple play”, l’offerta congiunta di accesso a internet, telefonia e servizi televisivi», spiega Cellini. «La Ip tv - informa Tiscali - la lanceremo con un test commerciale che coinvolgerà 1.500 clienti nella zona di Cagliari». La società in queste settimane sta mettendo a punto il sistema e preparando i contenuti della nuova televisione. «Non intendiamo spendere soldi per l’acquisto di diritti sul calcio, anche perché costano troppo», spiega il direttore editoriale di Tiscali, Fabrizio Meli. «Punteremo soprattutto su contenuti e servizi alternativi. Ad esempio, oltre ai film delle major, anche pellicole di nuovi registi, corti e documentari». Ieri alla Borsa di Milano il titolo ha guadagnato l’1,64 per cento.