Parte dalla tavola il «Viaggio in Liguria»

Si chiude il secondo ciclo di «Peccati» (il programma «cult» di Vittorio Sirianni, circa 70 puntate ad alto indice di ascolto) e da venerdì prossimo inizia «Viaggio in Liguria» la nuova trasmissione di Primocanale che vuole far conoscere meglio, ai liguri, le bellezze della loro terra, un arco geografico benedetto, dove paesaggi, tradizioni, storia e cultura offrono una forte attrattiva.
«Viaggio in Liguria» andrà in onda tutti i venerdì, da oggi sino al 25 luglio, in diretta dallo Studio Centrale di Primocanale dalle 21 alle 22.30.
La trasmissione sarà visibile sul Web, al sito Primocanale.it e si potrà rivedere nel sito Viaggioinliguria.it. Sarà la punta di diamante di un progetto destinato ad ampliare la comunicazione multimediale dell’offerta turistica regionale, realizzando una video enciclopedia della Liguria.
Conduttore della trasmissione è Paolo Zerbini; direttore artistico Alex Toselli e poi una squadra di tecnici e giornalisti con un cronista d’eccezione, Mario Paternostro. Il programma partirà da una tavola imbandita, posta al centro dello studio, dove di volta in volta verrà presentato e assaggiato un piatto della tradizione ligure, e si snoderà attraverso servizi filmati e una serie di collegamenti (anche con la regia mobile satellitare) dalle 4 province. In modo da offrire uno spaccato molto ampio della Liguria, dal mare ai monti, con immagini e personaggi protagonisti della realtà turistica ligure. Andremo anche sotto il mare, alla ricerca dei relitti e delle bellezze che sempre più attraggono gli appassionati del mondo sub.
Ogni puntata avrà un tema centrale: le previsioni per quest’anno, alberghi, ristoranti, stabilimenti e spiagge, prezzi, offerte, idee. E poi l’agenda degli appuntamenti di tutta la settimana, e le segnalazioni dei telespettatori, per cose che andrebbero migliorate.