Partenze da Linate, rinforzi «AirOne» per Roma e le isole

Mentre Lufthansa decolla da Malpensa, AirOne si prepara a soppiantare Alitalia sulla ricchissima rotta Milano-Roma e sui collegamenti con le isole, Sicilia e Sardegna, che devono essere garantiti per continuità territoriale. Un piano di rinforzo che conferma come sia già iniziata la spartizione della torta di Linate, anche perché sono sempre di più i passeggeri che preferiscono non utilizzare la compagnia di bandiera per i loro spostamenti.
La sede dell’AirOne ha allertato assistenti di voli e piloti perché siano pronti con gli straordinari nel momento in cui Alitalia si dovesse fermare a causa del grounding previsto ormai a giorni. Il piano di voli aggiuntivi nazionali riguarderebbe i collegamenti con Fiumicino da Linate e Malpensa e, appunto, quelli con il Sud e le isole. Si potenzia anche Meridiana, che tra pochi giorni partirà con cinque voli al giorno da Linate a Fiumicino, previsti dall’orario per il 25 ottobre ma anticipati proprio per le difficoltà di Alitalia.