Partito un nuovo ricorso dei legali

Nei giorni scorsi il presidente del Genoa Enrico Preziosi aveva detto: «Io ho fatto un passo indietro e ho già parlato con Capozucca, è giusto che adesso lo faccia anche lui». Così il patron rossoblù aveva spiegato il perchè delle dimissioni del direttore generale che ieri ha lasciato ufficialmente la carica di dirigente. Intanto venerdì andrà in scena l’udienza del ricorso presentato dagli avvocati D’Angelo e Carbone al Collegio del tribunale di Genova, mentre ieri è stata chiesta la nomina di un «commissario ad acta» che possa riammettere il Genoa in serie A. Uno scenario possibile infatti è quello dell' accoglimento del reclamo dei legali del Genoa. Così come chiesto dagli avvocati il tribunale potrebbe nominare un commissario ad acta che, in sostituzione di Franco Carraro presidente della Lega Calcio, provveda a riammettere il Genoa in serie A. Il Grifone dunque, secondo l’ipotesi più ottimistica, potrebbe partecipare al massimo campionato fin dalla prima domenica. Ipotesi comunque difficile visto che già la prossima settimana comincerà il campionato. La squadra intanto riprenderà ad allenarsi domani ma in molti non ci saranno: Stellini è andato al Torino, Tosto e Zanini all’Ascoli e De Ascentis al Livorno. Potrebbe arrivare l’attaccante Fantini.