Il partito di Scotti offre la candidatura all’assessore Maiolo

Il terzo polo di Enzo Scotti tenta lo «shopping» in Forza Italia. Il partito dell’ex ministro democristiano ha proposto una candidatura alle politiche a Tiziana Maiolo, l’assessore azzurro ai Servizi sociali del Comune, che non ha mai nascosto il desiderio di tornare in Parlamento. Il progetto è di puntare anche sul sociale e la candidatura della Maiolo sarebbe adeguata. Il progetto di Scotti è quello di formare «gli straccioni di Valmy» contro «gli eserciti imperiali», una metafora che rende l’idea del progetto. Dice Enzo Scotti: «Ho sperato fino all’ultimo che l’Udc e l’Udeur assumessero loro l’iniziativa della costituzione di un grande centro autonomo dai due poli ponendo fine ad un bipolarismo condizionato dal peso degli estremismi».