Partorisce in ambulanza durante la corsa all’ospedale di Magenta

Fiocco rosa sull'ambulanza dei volontari della Croce Azzurra di Abbiategrasso. L'altra notte una ragazza di 21 anni residente ad Abbiategrasso, che preferisce rimanere nell'anonimato, ha dato alla luce una bimba ancor prima di raggiungere l'ospedale di Magenta. Un evento neanche troppo raro quello dei parti in ambulanza: dal presidio di via De Amicis i soccorritori fanno sapere che «è almeno il decimo caso in trentuno anni di vita dell'associazione». La chiamata che ha innescato la missione numero 598 della Croce Azzurra abbiatense è arrivata al centralino alle 3 di notte, minuto più, minuto meno. Alle 3.26 la giovane è diventata madre per la prima volta, mentre l'ambulanza condotta dall'autista Roberto Martin si trovava in una via limitrofa all'ospedale magentino. A prestare soccorso alla 21enne sono state Monica Fusari e Venera Privitera: due donne, dunque, che hanno potuto mettere in pratica quelle procedure praticate fino ad allora solo durante le esercitazioni coi bambolotti di plastica. Dal suo letto del reparto di ostetricia, la baby mamma rifiuta l'incontro coi cronisti e concede tutte le attenzioni alla sua piccola, sanissima. E pure fortunata: il Fornaroli, coi suoi 1800 parti l'anno, è al decimo posto nella classifica regionale. Giovane madre e bebè, insomma, sono in mani esperte.