Partorisce in ambulanza

Ha le doglie, chiama il 118 ma non ce la fa ad arrivare in ospedale e partorisce sull’ambulanza. È accaduto lunedì scorso a un’albanese di 27 anni, in Italia col marito e in regola col permesso di soggiorno. L’Sos alla postazione sanitaria di Tor Vergata arriva alle sei del pomeriggio. La donna, che vive alla Borghesiana, è al nono mese di gravidanza. Quando sale sul mezzo diretto all’ospedale Villa Irma, le acque le si sono già rotte. All’infermiere, all’ausiliario e all’autista che sono sul mezzo non resta che assisterla. Arrivata in corsia, Melissa, una splendida bimba di 3 chili, è già nata.