Party alla cocaina nella discoteca dell’ex calciatore

Tredici persone, tra cui molti giovani della «Arezzo bene», sono state arrestate in una operazione antidroga della Guardia di finanza. Centro dello spaccio una nota discoteca, di proprietà di un ex calciatore della Juventus (che al momento risulta estraneo alla vicenda), nella quale con la complicità dei pierre si poteva acquistare e consumare la droga. Nel corso dell’operazione, gli investigatori, sotto la direzione della locale Procura della Repubblica, hanno eseguito 35 perquisizioni domiciliari, anche con l’ausilio di unità cinofile e hanno sequestrato 400 grammi di cocaina.