Parzanica, morto il neo-sindaco eletto solamente due giorni fa

È morto solo due giorni dopo essere stato eletto sindaco. Che le condizioni di Cesare Giancarlo Bonomelli, settantenne insegnante in pensione neo primo cittadino del piccolo paese di Parzanica in provincia di Bergamo non fossero buone, lo si sapeva da tempo. Una brutta malattia era stata scoperta solo pochi giorni dopo l’annuncio della candidatura, ma lui aveva deciso di andare avanti comunque, appoggiato con forza dai suoi concittadini: la scorsa settimana aveva concluso la campagna elettorale da un letto dell’ospedale di Sarnico. Adesso il piccolo comune sarà commissariato fino al 2012.