Pasini batte Bautista per soli 35 millimetri

Scarperia. Questa volta, possiamo gioire anche nelle cilindrate minori. Mattia Pasini ha vinto in 125, battendo in volata per un solo millesimo (diciamo circa 35 millimetri), lo spagnolo Alvaro Bautista, capoclassifica del mondiale. Per Pasini, 20 anni, è la terza vittoria iridata, la prima della stagione. Vent'anni ha anche Andrea Dovizioso, in questo caso sconfitto in volata dalle imprendibili Aprilia 250 di Jorge Lorenzo e Alex De Angelis, ventiduenne di San Marino. Dovizioso, che nel 2004 ha conquistato il titolo della 125, è l'unico pilota delle tre categorie a essere salito sul podio in tutte le sei gare fino a oggi disputate in questa stagione e comanda la classifica mondiale con un vantaggio di 20 punti.