Pasolini al Mil di Sesto Arlecchino al Grassi

Oggi, al Teatro Litta, va in scena «The Real Doll» della coreografa Paola Chiama, seguito dalla performance di Simone Aughterlony che al fianco del danzatore Thomas Wodianka si esibirà in Performers on trial. Da stasera, torna, al Franco Parenti di via Cadolini, il cabaret di «Demo Comica ovvero Processori comici su scheda madre sconosciuta». Oggi, si esibiranno Cinzia Marseglia e Claudio Troppi. Domani, al Parenti, debutterà «Angelina» con Dario D'Ambrosi, Celeste Moratti e Gianna Coletti.
Al Teatro Strehler mercoledì Pietro Carriglio dirige «Il Povero Piero» di Achille Campanile capace di trasformare il lutto in una commedia esilarante. Allo Spazio Mil di Sesto San Giovanni debutta domani «Siamo tutti in pericolo», l’ultima intervista di Pier Paolo Pasolini, in scena l’attore Gianluigi Fogacci, regia di Daniele Salvo. Gianni De Feo è il protagonista di «Grido d'amore, Edith Piaf» di Ennio Speranza, da mercoledì al Libero.
Arlecchino compie sessant'anni con il Piccolo e festeggia con un mese al Teatro Grassi e una tournée in giro per il mondo. Si inizia, mercoledì al Grassi con «Arlecchino Servitore di due padroni»
Al teatro Out Off, nell'ambito dell'happening «Up To Date», piccolo atlante delle nuove arti mercoledì sarà il turno dell'artista iraniana Shirin Neshat con «The Last World» seguita sabato da «Waiting For Go», l'invenzione teatrale di due tra i due progettisti trasgressivi Fabio Novembre e Italo Rota. Mercoledì al Teatro Litta sarà la volta della coreografa israeliana Yasmeen Godder con «I'm Mean,I am». Da mercoledì «Sinceramente bugiardi» di Alan Ayckbourn è in scena al teatro Caboto. Alla Cavallerizza del Teatro Litta, «Oelektrika,» in scena da giovedì, sarà una rilettura del dramma di Elettra e Oreste da Sofocle. Al Teatro Blu giovedì la compagnia Scimmie nude presenterà Emigranti di Slawomir Mrozek.
Luigi Guaineri fima la messinscena de «Il Convitato di pietra» in programma giovedì al teatro della Contraddizione. Il 19 al Pim Spazio Scenico in prima nazionale, «Matakiterangi» Al Teatro Olmetto sarà in scena da venerdì la nuova commedia di Eugenio De' Giorgi, «Dottori di chiara fame». Tra anoressia e bulimia, l'autore, con linguaggio brillante, racconta di una sfrenata corsa al successo. «Il Deficiente» è in programma, da venerdì, al Teatro Verdi. «Rodolfo il futurista» è lo spettacolo in scena da venerdì al Teatro della Memoria.