Pasqua con il sole dopo vento e mareggiate

Non fatevi prendere dallo sconforto se stamattina il tempo non prometterà nulla di buono. Il bel tempo di ieri, infatti dovrebbe aver lasciato il posto a nubi diffuse, venti molto forti di Libeccio e mare molto agitato da stasera in poi. Lo confermano le previsioni del Centro Meteo-idrologico di protezione civile dell’Arpal che tuttavia annunciano anche che per il fine settimana, dunque da domani, il tempo migliorerà. Domani infatti ci sarà un graduale miglioramento a cominciare da Ponente. Ma ancora oggi una vasta struttura depressionaria, associata ad aria fredda polare, si porterà rapidamente dall'Europa del Nord al Mediterraneo aprendo una lunga fase di instabilità: variabilità perturbata con possibili isolati piovaschi, deciso rinforzo venti di Libeccio.
In serata sono annunciati venti tra molto forti e burrasca fino 70/80 chilometri orari con raffiche al largo e sui rilievi oltre 100 chilometri orari. Mare in rapido aumento fino molto agitato o localmente grosso, forti mareggiate su coste esposte al Libeccio.
Ancora domani gli esperti prevedono residue mareggiate sulle coste esposte al Libeccio, mentre il giorno di Pasqua ancora probabili condizioni variabilità con schiarite più decise a Ponente. Lunedì probabile un miglioramento più deciso, come tutti gli escursionisti di Pasquetta si attendono.
E chi non andrà a trascorrere la giornata con una tradizionale scampagnata sui prati potrà ancora godere di splendide piste da sci a due passi da Genova. Grazie infatti alle straordinarie nevicate che hanno accompagnato l’inizio di marzo la stagione invernale del Mondolè Ski si protrarrà di una settimana, ovvero fino al 6 aprile con condizioni di neve ottimali. A Prato Nevoso il Mondolè Ski Team selezionerà i bambini nati dal 2000 al 2004 per avviarli alla pratica dello sci agonistico. I futuri campioncini avranno la possibilità di poter sciare con gli allenatori del Mondolè Ski Team. Il corso si tiene fino al 25 marzo. A fine mese, poi l’appuntamento sarà con lo scoppiettante Spring Splash, la festa più divertente dell’arco alpino giunta alla sesta edizione. Una gara goliardica che prevede l’attraversamento di una piscina con i mezzi più strani e creativi. I concorrenti verranno giudicati da una giuria popolare che valuterà la simpatia e l’originalità. Si comincia il 30 marzo.