A Pasqua la sorpresa viaggia senza cioccolata

Dai peluche pasquali firmati Disney ai puzzle di forma ovale creati dalla Ravensburger

Non solo cioccolata con sorpresa. A Pasqua, quest’anno, va di moda anche lo scambio di regali, magari da fare sotto l’albero con rami secchi addobbati con soggetti di zucchero, legno, vetro o altri materiali. I doni vengono inseriti all’interno di scatole a forma di uovo, disponibili in polistirolo bianco da personalizzare, per chi lo desideri, con disegni, firme o schizzi. Bene anche quelle in cartapesta già decorate o le più moderne in plastica trasparente, con o senza glitter, o opaca in colori pastello, da rosa antico a giallo mimosa e celeste polvere. Trovare le «sorprese» non è difficile, basta usare gusto e ironia.
Decisamente trendy sono i prodotti per bimbi o adolescenti che, per adulti, diventano oggetti da collezione. Ravensburger propone puzzle a forma di uovo decorato. Disney Store lancia la seria di peluche pasquali con il coniglio Tippete, l’orsetto Pooh e l’asinello Ih-Ho che stringono pulcini, conigli e mazzi di fiori. Stessa griffe per peluche-uovo da far «schiudere» aprendo la zip per liberare i personaggi di Winnie Pooh o Chicken Little. Il guscio «sboccia» con Meggy, da cui nascono piante con, impressi sulle foglie, messaggi di amicizia o dichiarazioni d’amore.
Sorprese speciali per gli ultimi nati in casa Playmobil, che, all’interno di uova colorate, propone bimbe con criceti, principesse con ranocchi da baciare, cavalieri, bimbi con automobilina o go-cart. Sembra pensata per essere «nascosta» anche l’altra novità Playmobil: «Micro», mini-mondi calamitati, nei quali pupazzi-bambini del celebre marchio giocano con palazzi principeschi, castelli medievali, navi pirata e, perfino, con l’arca di Noè, ovviamente, tutti realizzati come se fossero, a loro volta, mini-mondi, in un ipoteticamente infinito gioco di scatole cinesi. Chi preferisce vedere la propria «sorpresa» indossata, può puntare, per lei, sulle borse in stile Andy Warhol di Pucca, per lui sulle Nike Dunk color cioccolato con coniglio pasquale ricamato sulla linguetta. Per i più piccoli, esistono uova ripiene di regali. «Uovissimo» è disponibile in quattro versioni. Per i maschietti, Pasqua rombante con «Hot Wheels» o, dall’omonimo lungometraggio «Cars». Scatola-uovo per Winx con fatina Pixie e lucidalabbra. Veri regali - l’elenco delle sorprese disponibili è stampato su un apposito cartoncino esterno - pure per chi non vuole rinunciare al cioccolato. Borse, minilibri, pelouche, bambole, trousse da trucco, occhiali scuri, magliette, set per pc, macchinette fotografiche sono alcuni dei contenuti di quest’anno, da Bratz a Scooby-Doo, da Trudi e Tamagochi a Winnie Pooh, fino ai «I Pirati dei Caraibi», «La gang del bosco» e «Arthur e il popolo dei Minimei».
Pasqua firmata pure per Mirmo, Shaman King, Spiderman & Friends, senza dimenticare gli ovetti Gormiti, Pokemon, Cicciobello, BabyBratz e Mostrovi. Per due, «You and Me» Bauli, con coppie di occhiali, portachiavi, orologi, cravatta e foulard abbinati. Ultima moda per adulti la sorpresa tecnologica, dall’abbonamento a suonerie, wallpapers e giochi per cellulare, al codice per far comparire, crescere e, soprattutto, schiudere uova digitali accanto alla propria firma su forum e siti web.