Una Pasqua speciale tra eventi e spettacoli

Performance in bilico tra il concerto e la coreografia per la prima volta fanno il loro ingresso nel museo dell’Ara Pacis, mentre in un altro spazio ad alta densità storica, nella sala del Marco Aurelio ai Musei Capitolini, si scatenano danze dal forte impatto emotivo e all’esterno, sulla piazza del Campidoglio, dialogano la musica elettronica e il movimento sui trampoli. È la Pasqua romana, la nuova iniziativa che dal 5 al 9 aprile coinvolgerà 19 spazi tra musei, biblioteche e case tematiche per una sessantina di eventi di teatro, letteratura, musica, danza, poesia, cinema. «A Pasqua Roma ti sorprende. Quando l’arte diventa spettacolo» è la promessa di una manifestazione che nasce con l’intento di «reinventare» gli spazi, portando lo spettacolo in luoghi d’arte e cultura solitamente adibiti ad altre attività. Nel programma si possono evidenziare, tra gli altri, spettacoli come la pièce L’Europa si salva di Ubaldo Soddu al museo civico di Zoologia, o il recital di Maddalena Crippa I miti delle stelle, al Planetario; il recital sulla poesia contemporanea underground anni 60/70, al museo Carlo Bilotti; i concerti e i «Pic-nic letterari» per bambini. A Pasquetta, restano aperti i musei civici e negli altri giorni sono previste aperture straordinarie. Info: 06.82059127.