Pasqualin procurator maximus

IL PERFETTO GENTILUOMO. Riccardo Trevisani (35’ Arsenal-Roma, martedì Diretta Gol, Sky Sport): «Van Persie ha un piede molto educato».
DENTRO O FUORI? Riccardo Trevisani (78’): «C’è Vucinic ma è come se non ci fosse. No, c’è: si prepara a entrare Vucinic».
ASPETTA E SPERA. Daniele Tombolini (Martedì Champions, Raidue): «L’arbitro dovrebbe attendere la rientrata dei giocatori».
SUPPERGIÙ. Salvatore Bagni (22’ Chelsea-Juventus, mercoledì Raiuno): «Cech si è allungato in tutto il suo metro e novanta, penso, circa».
I SPIK INGLISH. Gianni Cerqueti (46’): «Siamo già nell’extratime».
AVEVA CHIESTO LA SUPER. Salvatore Bagni (64’): «Ballack qui sta facendo normale».
CHE INCIVILI. Ilario Castagner (50’ Milan-Werder Brema, giovedì Rete 4): «I tedeschi sono convinti di andare a offendere e a far male».
UN ROSSONERO ALLE ELEMENTARI. Una mail di un tifoso milanista (Azzurro Italia, venerdì Antenna 3): «Ormai bisogna rinunciare a Dida, Pirlo, Favalli, Emerson, Shevchenko, Maldini (a malinquore) e Inzaghi».
FACCIO OUTING. Vincenzo Guerini (31’Lazio-Bologna, sabato Sky Sport): «In questi primi trenta minuti non è entrato ancora in partita Pandev, un giocatore al quale io mi sono innamorato».
UN BRICIOLO D’ARSENICO. Massimo Tecca (51’): «La palla era leggermente avvelenata».
SPERIAMO BENE. Vincenzo Guerini (65’): «Mi auguro per lui che non era diffidato».
PROCURATOR MAXIMUS. Claudio Pasqualin (90° minuto serie B, sabato Raitre): «L’arbitro resterà quel peritus peritorum che è attualmente».
TRASFERTA MIRACOLOSA. Giuseppe Brindisi (titoli di testa del Tg5 delle 13, domenica Canale 5): «La Juve passa a Napoli».
MONDOVISIONE. Maurizio Compagnoni (44’ Palermo-Catania, Diretta Calcio, domenica Sky Sport): «Questo gol di Mascara lo vedranno pure a Tonga». Marco Cattaneo (47’ Siena-Genoa): «Non c’è mezza chance, neanche mezzo motivo per cui qualcuno possa essere lì a Tonga a vedere questo match di Siena».
FATEMI POSTO. Andrea Agostinelli (29’ Sampdoria-Milan, Mediaset Premium): «Entro un po’ nella testa di Mazzarri».
L’ALLEGRO FANTASMA. Roberto Gueli (19’ Palermo-Catania, Tutto il calcio minuto per minuto, domenica Radiouno): «Il Palermo da tre minuti è in dieci per l’espulsione di Bresciano. Migliaccio, palla a Bresciano, tiro...»).
PORTIERI IN PERMUTA. Riccardo Cucchi (33’ Sampdoria-Milan): «Testa di Cassano palla tra le braccia di Castellazzi, forse oltre la riga, Sampdoria in vantaggio».