A Pasquetta in bici gratis sul treno

A Pasquetta bici gratis sui treni regionali e interregionali che offrono servizio di trasporto biciclette al seguito. La possibilità è offerta da un accordo concluso tra Trenitalia e Federazione italiana Amici della bicicletta che ha come obiettivo di proporre iniziative per promuovere la mobilità eco sostenibile. L’iniziativa riguarda tutta l’Italia, ma in particolare in Liguria è stata organizzata una gita in Valbormida: ritrovo alle 8.40 nell’atrio arrivi della stazione Principe, partenza in treno per Visone, prosecuzione in bici attraverso Orsara Bormida, Rivalta Bormida, Sezzadio e Castellazzo. Alle 18 raduno ad Alessandria per il rientro a Brignole (arrivo previsto per le 19.43). Per informazioni è possibile consultare il sito www.trenitalia. com o www.fiab-onlus.it. Il trasporto gratuito della bici al seguito sarà consentito anche agli abbonati. Treno e bicicletta costituiscono il connubio perfetto per chi, allo stress delle code in auto preferisce lo scorrere del paesaggio da un finestrino prima e poi con una giornata all’aria aperta facendo sport, poi. I treni regionali che effettuano il servizio sono 6mila. Basta individuare quello consono alle proprie esigenze e con un supplemento bici dal costo i 3,50 euro si parte.