Passa il Barça con Manchester e Fenerbahce

Barcellona-Celtic 1-0 (3’ pt Xavi): blaugrana subito in vantaggio con un’acrobazia di Xavi. Gli scozzesi temono la goleada, ma poi si riorganizzano e contengono il Barça che perde Messi, uscito in pianto al 38’ per uno stiramento. Al suo posto gli spagnoli possono comunque permettersi di mettere Henry. Ma il Barcellona si ferma lì e gli scozzesi escono con onore (rivendicando anche un rigore).
Siviglia-Fenerbahce 3-2 (2-3 ai rig.) (5’pt Daniel Alves, 9’pt Keita, 20’pt Deivid, 41’ Kanouté, 34’st Deivid): andalusi subito sul 2-0 con due reti rimaste sulla coscienza del portiere turco Volkan. Deividi riaccende le speranze del Fenerbahce, ma Kanoutè (grazie anche a una deviazione) ristabilisce le distanze. Nel secondo tempo, però, è ancora Deivid al 34’ a segnare il gol che spalanca le porte dei supplementari: prima colpisce il palo e poi, sulla respinta, firma la doppietta. Servono però i rigori a incoronare il Fenerbahce.
Manchester United-Lione 1-0 (41’ pt Cristiano Ronaldo): partita sbloccata nel finale del primo tempo con Cristiano Ronaldo che risolve una situazione confusa in area francese. E nella ripresa il Manchester non ha difficoltà a contenere gli avversari che non si fanno mai pericolosi.

Le partite di oggi (20.45)
Chelsea-Olympiacos (Sky sport 3; MP 2) andata 0-0
Porto-Schalke ’04 (Sky calcio 3; MP 3) andata 0-1
Real Madrid-Roma (Sky sport 1, MP 1) andata 1-2
Martedì 11 marzo
Inter-Liverpool, andata 0-2