«Passa parola, guida in sicurezza» Ecco il simulatore del Casellario Inail

Passa parola, guida in sicurezza, è lo slogan che il Casellario centrale infortuni Inail porta al Motor Show. La filosofia del messaggio è chiara: la prevenzione ci riguarda. Obiettivo dell'iniziativa è far conoscere le cause che provocano danni fisici in seguito a incidenti stradali per prevenirli.
In occasione del Motor Show 2010 il Cci presenta un innovativo sistema di simulazione virtuale che intende fornire un significativo contributo al tema della sicurezza stradale e alla guida sicura. Testimonial di questa iniziativa è Andrea De Adamich, ex pilota automobilistico e fondatore del Centro internazionale di guida sicura.
«Il Motor Show è senz'altro la più importante vetrina del settore e per noi un’occasione importante per parlare di sicurezza e di prevenzione degli infortuni stradali - commenta Lorenzo Fantini, presidente del Cci -. Possiamo così rivolgerci direttamente al pubblico di appassionati delle quattro ruote, cercando di sensibilizzare soprattutto gli automobilisti più giovani ad adottare comportamenti di guida corretti al fine di evitare situazioni di pericolo». La presentazione del simulatore di guida è in programma oggi, giorno dell’inaugurazione del Salone internazionale dell’automobile bolognese, alle 15 presso lo stand del Cci (padiglione 22, stand 43).