Passa vicino a una lite: ventunenne ferito dalla lama di un coltello

Il ragazzo ha sentito un dolore al fianco ma solo a casa s’è accorto della ferita

Misterioso episodio l’altra notte a Campo de’ Fiori, la piazza al centro ormai di continui disordini e fatti di cronaca. Un romano di 21 anni è stato accoltellato intorno alle 3.30 di venerdì nei pressi dopo una serata trascorsa con gli amici al momento di riprendere l’auto parcheggiata in strada. Subito soccorso all’ospedale San Giovanni, il ventunenne è stato ricoverato nel reparto di chirurgia generale in osservazione. Le sue condizioni non sono gravi. Sull’episodio sono al lavoro gli agenti della polizia di Stato. Secondo quanto accertato dagli uomini del commissariato Trevi, il giovane finito in ospedale non ha in realtà saputo raccontare con esattezza come è rimasto ferito al fianco destro. Il ragazzo ha infatti detto che mentre si stava recando a prendere la propria auto lasciata parcheggiata è passato vicino a un gruppo di persone che discutevano: sarebbe stato a quel punto che avrebbe sentito una «puntura», ma si sarebbe poi allontanato senza accertarsi di quanto accaduto. Soltanto una volta arrivato a casa, il ragazzo avrebbe visto il sangue uscire dalla ferita e così i genitori lo avrebbero poi accompagnato in ospedale. Da verificare ancora con quale oggetto e come il ventunenne sia rimasto ferito.