Passadore: più depositi e dividendi

Il consiglio di amministrazione della Banca Passadore ha esaminato i dati di bilancio al 31 dicembre 2005 che verranno portati all'approvazione dell’assemblea degli azionisti.
I dati operativi relativi all'esercizio 2005 evidenziano positivi dati di crescita:
- i depositi aumentano a 1 miliardo e 90 milioni di euro (+9,4%);
- gli impieghi crescono a 675 milioni di euro (+8,7%);
- il totale della raccolta raggiunge i 4 miliardi e 18 milioni di euro (+8,9%).
L'utile di esercizio registra un risultato 7,2 milioni di euro, in crescita del 6,2% rispetto a quello dello 2004 e consente di proporre all'assemblea un incremento del dividendo del 10% rispetto al precedente esercizio.
Il consiglio di amministrazione ha altresì approvato una rivalutazione delle proprietà immobiliari della Banca che, dopo l'approvazione dell'assemblea, comporterà un aumento del patrimonio netto di circa 25 milioni di euro, portandolo a oltre 114 milioni di euro.
Per quanto riguarda la rete sportelli, la Banca aprirà nei prossimi mesi una nuova filiale a Parma.