Passeggiate per la Liguria con i nuovi Forrest Gump

Percorrere a piedi i quasi 400 chilometri delle coste liguri per denunciare eventuali scempi e degrado. L’iniziativa s’intitola «CamminAmare Liguria 2008», e si svolge fino al 20 luglio. Protagonisti sono il fotografo e camminatore Riccardo Carnovalini e la documentarista Elisa Nicoli. Insieme stanno percorrendo i 390 chilometri delle coste liguri, già affollate di bagnanti e turisti, per ammirare le bellezze naturali, ma anche riflettere sul degrado ambientale che rischia di intaccarle. Oggi di unirà a loro il regista genovese Sergio Maifredi per la tappa tra Monterosso e Bonassola. E tornerà il 18 luglio ma Genova e il 21 a Finale. Intanto sono già centinaia le persone che hanno deciso di sostenere e partecipare alla manifestazione. Amanti dell’ambiente e camminatori di tutta Italia si sono dati appuntamento in questi giorni in Liguria per incontrare Riccardo ed Elisa e camminare insieme a loro. Una scena che, in qualche modo, ricorda il film «Forrest Gump» con Tom Hanks impegnato in una sorta di corsa podistica pro ambiente. «Il «CamminAmare Liguria 2008» - spiegano gli organizzatori - è un viaggio a piedi in diciannove tappe lungo le coste liguri». I viaggiatori invitano a riflettere sui cambiamenti delle coste negli anni: i nuovi porticcioli turistici, le scogliere artificiali, la lotta dell’uomo contro i fenomeni erosivi e l’inarrestabile abbandono dei terrazzamenti.