A passeggio anche foto e film con i nuovi lettori Mp3

Massimo Carboni

da Milano

L'antesignano è l’iPod di Apple, un piccolo lettore nato per archiviare ed ascoltare MP3 che nel corso degli anni si è arricchito di spazio, in termini di hard disk, e funzionalità. Ma sono molti i dispositivi che consentono di portare sempre con se intere collezioni di CD in formato MP3, oppure immagini ad alta qualità o, ancora, film compressi nel formato mpeg4, divenuto famoso con la sigla divx. Ma partiamo proprio dal precursore, ovvero l’ormai mitico iPod. La società di Cupertino ha recentemente annunciato il rinnovamento delle linee iPod e IPod Photo, ovvero il classico, capiente lettore di MP3 e il suo quasi omologo sviluppato, però, come archivio «ambulante» per immagini.
La gamma semplificata di iPod comprende un modello da 20GB, che contiene fino a 5mila canzoni, ad un prezzo di 319 euro e un modello da 60GB, che contiene fino a 15mila canzoni ad un prezzo di appena 459 euro. L’iPod da 60GB iPod contiene fino a 25mila foto digitali, mentre il modello da 20GB ne contiene fino a 20mila.
Se iPod rappresenta un fenomeno senza confini con oltre 15mila di pezzi venduti ed un primato che rischia di consolidarsi ulteriormente a fronte del lancio dei nuovi modelli, la concorrenza non sta certo a guardare e cerca in ogni modo di ribattere, a partire proprio da Sony con il suo Vaio Pocket. Si tratta di un lettore con caratteristiche di grande versatilità in grado di immagazzinare immagini digitali ed MP3. Lo schermo da 2.2 pollici con risoluzione pari a 320x256 pixel è in grado di mostrare le copertine degli album e le immagini provenienti dalla fotocamere digitali di Sony collegate attraverso l’interfaccia Usb 2 che serve anche al trasferimento da e per i computer fissi. Le dimensioni esterne sono di 115,2x63x17,2 mm. Dispone di un hard disk da 40 GB in grado di contenere 26mila canzoni. Con una singola ricarica delle batterie aglio ioni di litio si possono ottenere fino a 20 ore di riproduzione continuata. Come già succede per l’iPod e il suo negozio on-line iTunes Music Store, anche Vaio Pocket consente la connessione ad un negozio on-line, il Connect online music store, con oltre 600mila tracce disponibili. Il software di gestione dedicato si chiama SonicStage e permette di importare, organizzare e trasferire album e playlist oltre a riprodurre archivi ATRAC, ATRAC3plus MP3, WAV e WMA. Il prezzo è di circa 500 dollari.
Il titanic dei dispositivi mobili di riproduzione audio e video, beninteso come dimensioni dell’hard disk, è probabilmente l’Archos AV 700: il primo vero video registratore digitale portatile che offre funzioni di registrazione da TV, un ampio schermo da 7 pollici e una capacità di 100 GB, per il modello di punta, per memorizzare fino a 400 ore di video o 250 film. La possibilità di registrare video e programmi TV è la caratteristica principale dell’AV 700 che consente di registrare direttamente e in maniera semplice e veloce da TV, Dvd Player2, videoregistratori, ricevitori satellitari e tv via cavo, senza dover collegarsi ad un computer.
Inoltre l’AV 700 permette di programmare le registrazioni per non perdere i propri programmi preferiti quando si è fuori casa. Oltre ai video il lettore consente di riprodurre brani musicali in formato MP3, WAV, WMA e WMA protetto (scaricati con sistema PlaysForSure). Memorizza fino a 55mila canzoni e consente di registrare qualsiasi file audio utilizzando il microfono incorporato. Il prezzo è di 599,99 per la versione da 40GB e 899 euro quella più capiente da 100GB.