Passera: venderei le quote Bankitalia

«Venderemmo le azioni Bankitalia con grande piacere». Corrado Passera, amministratore delegato di Intesa Sanpaolo, lo dice, a sorpresa, durante un dibattito alla Fondazione Corriere della sera. «L’autonomia della banca d’Italia è garantita - spiega il banchiere - e noi ci toglieremmo di mano le azioni con grande piacere. Abbiamo fatto di tutto per venderle, non ci possono dire che le vogliamo tenere strette perché così non è». Intesa Sanpaolo è di gran lunga il primo azionista di Bankitalia, mentre il secondo possessore di quote è Unicredit (compresa Capitalia). Il problema fondamentale è di dare un «valore» di mercato a tali quote. Il governatore Mario Draghi ha incaricato un gruppo di studio interno per fare una valutazione di questi asset.