In passerella la «bond girl»

Dopo lo 007 ufficiale, Sean Connery, è arrivata alla festa di Roma anche Caterina Murino, «bond girl» italiana del nuovo capitolo della saga 007 Casinò Royale. Accolta da una grande folla, la giovane interprete ha spiegato che «il nuovo Bond sarà più umano, lo vedremo sanguinare e innamorarsi». L'attrice è intervenuta a Digital Party per presentare la sua prossima pellicola, Un fiore di campo: Margherita da Cortona, diretto da Claver Salizzato.