La passione di Cristo Il film è nato qui

«La Passione di Cristo» è un film di Mel Gibson del 2004. Liberamente ispirato ai Vangeli di Luca, Giovanni, Matteo e Marco, ripercorre le ultime dodici ore di Cristo, dall’Orto degli Ulivi al Golgota. La visione è stata vietata negli Stati Uniti ai minori di 14 anni per via di alcune scene di violenza cruente. La pellicola è stata girata interamente in latino e aramaico, le lingue parlate in quel tempo in Palestina e nella regione, con sottotitoli. A Maalula, dove l’aramaico non è mai morto, Mel Gibson è venuto a «studiare» per il suo film, che però è stato girato in Italia, tra Cinecittà e la Basilicata. La pellicola ha scatenato all’uscita grandi dibattiti.