Passo da record Dal 2006 capolista mai così di corsa

Settima vittoria in nove partite: se Reja continua a volare basso («mancano 18 punti ai famosi 40 per la salvezza, poi vedremo»), la sua Lazio ha un passo di marcia da record. Mai nei tornei post-Calciopoli la capolista aveva, dopo 9 giornate, tanti punti e un vantaggio così ampio. La quota 22 dei biancocelesti, collezionati in 8 incontri dopo il ko per 0-2 a Marassi con la Sampdoria all’esordio, fa il paio con quella dell’Inter di un anno fa. Ed era dal 2005/06 (Juventus prima con +5 sul Milan e +8 sulla Fiorentina) che non si avevano simili distacchi in vetta al campionato dopo 810’ di gioco. Negli anni dei due precedenti scudetti, la Lazio dopo 9 giornate era in testa: nel 1973/74 con Napoli e Juventus, nel 1999/00 da sola e un vantaggio di 3 punti sui bianconeri.