Pasti gratis a domicilio per gli anziani

Dal 2 al 28 agosto, nel periodo cioè in cui si fa più acuta, per gli anziani, la difficoltà di trovare aperti i negozi di generi alimentari vicino a casa, verrà rinnovato il servizio gratuito di «pasti a domicilio», esteso oltre che al quartiere della Foce anche a quello di San Martino. L’iniziativa, messa a punto come nello scorso anno dal Municipio Medio Levante, avrà la collaborazione della Croce Bianca di piazza Palermo, dell’Associazione Eval-Anspi e dell’Associazione Auxilium. Ne usufruiranno una settantina di anziani del territorio, un buon numero, indubbiamente.
Ma l’auspicio del presidente del Municipio, Pasquale Ottonello, è che l’anno prossimo si possa fare ancora di più: «Rimane fuori dal servizio, per ora, Albaro. Ci impegneremo per fornire pasti gratis a domicilio alle persone anziane anche in quel quartiere, coprendo così l’intera area del Medio Levante».
Il «sociale» - conclude il presidente Ottonello - è sempre stato in cima ai pensieri di quella che era la circoscrizione prima e di quello che è il Municipio adesso: «Si comprendono così gli sforzi continuativi tesi a soddisfare, nell’ambito delle nostre risorse, le esigenze più urgenti della cittadinanza».