Patagonia «on the road» per sei giovani savonesi

Una manciata di piccoli gioielli di design e tecnica e via, alla scoperta della Terra del Fuoco. È questa l’avventura che tre giovani di Savona (Gabriele “mrCorto” Resmini, Giovanni “Ianni” Quadrelli e Luca “Luther” Patrone), accompagnati da altrettanti cine-foto operatori (Marco “Panic” Panichella, Riccardo “Tanazza” Viola e Giordano “Jops” Ravera), stanno per vivere in Patagonia in sella a speciali biciclette «custom», famose per il loro stile ricercato e talvolta retrò: da domani fino al 12 ottobre il progetto «Rock’n’Roll Riders» li porterà sulle orme di Chatwin tra ghiacciai e brughiere, fino all’incontro con l’ultimo discendente degli indigeni fuegina. Per seguire l’inedita avventura savonese, che diventerà anche un vero e proprio diario di viaggio in video, è sufficiente visitare da domani il sito www.myspace.it/rockandrollriders.