Pato ama il green come Ronaldo

8 a Pato. Brasiliano Doc. Funziona a meraviglia il nuovo gioiellino d'attacco del Milan. Pochi però sanno che il baby carioca è anche un appassionato di golf, come il suo più famoso connazionale Ronaldo. Speriamo che le analogie tra i due si stoppino al calcio e al green: a Milanello non ci sarebbe posto per un altro… «arraPato»…
7,5 alle azzurre. Mondiali. Questa settimana Silvia Cavalleri e Diana Luna difenderanno i nostri colori in Sudafrica nella versione femminile della World Cup. A loro e alla capitana Isabella Maconi l'augurio sincero di eguagliare i recenti successi dell'Italia rosa nella pallavolo, nel pattinaggio su ghiaccio, nello sci, nel nuoto, etc., etc…
6- all'underwear tecnico. Rivoluzionario. Dopo il push up e il collant alzagluteo, la rivoluzione dell'intimo passa il golf. È piombata infatti sul mercato una linea di underwear, il cui filato addirittura migliorerebbe lo swing. Grazie a delle bande di supporto posizionate nei punti strategici, ne ricaverebbero benefici, infatti, sia la schiena che gli addominali. Il prezzo? Da restare in mutande…
5 alle nuove maniche. Poco eleganti. Dopo le giacche senza maniche, i tempi erano maturi perché arrivassero… le maniche senza giacca. Sono queste l'ultima novità in tema di abbigliamento golfistico: termiche ma leggere, non ingombranti, aderiscono alle braccia come fossero un rivestimento per salsicce. Segno naturale dei nostri tempi cafoni, sembrano allontanarci purtroppo sempre più da quei giorni raffinati in cui si giocava in… maniche di camicia.
5 al green fee. Superato. Nel 2008, cavalcando l'onda scatenata dal Comune di Milano, sarebbe assai moderno battezzare anche la tassa d'ingresso nei circoli di golf italiani… «Ecopass». Se infatti lì si tratta di limitare in città l'ingresso di mezzi inquinanti, qui, invece, si tratta di limitare l'ingresso al club di zappatori davvero poco eco-compatibili.