Il patteggiamento bis dell’ex sindaco Delbono

Ancora patteggiamenti per Flavio Delbono, ex sindaco Pd di Bologna travolto dal Cinziagate, anche nel secondo filone dell’inchiesta della Procura di Bologna sul concorso in abuso d’ufficio. In ballo c’è il bonus di 800 euro all’ex compagna-segretaria, Cinzia Cracchi, dopo il trasferimento della donna dalla Regione al Cup. Delbono ha chiesto che gli venga applicata la pena prevista dalla condanna già concordata nell’ambito del primo filone (un anno, sette mesi e 10 giorni di carcere per truffa aggravata, peculato, intralcio alla giustizia e induzione a rendere false dichiarazioni alla Procura). Il pm Morena Plazzi ha già detto sì, il giudice Bruno Perla deciderà se ratificare.