Patto parasociale Malacalza-Gpi

La Gpi, cassaforte della famiglia Tronchetti, e la società della famiglia Malacalza, Malacalza Investimenti, hanno sottoscritto in esecuzione agli accordi già annunciati un patto parasociale sulle partecipazioni detenute nel capitale sociale di Camfin. Il patto sancisce obblighi di consultazione tra le parti in relazione a proposte da sottoporre all’assemblea di Camfin, all’andamento della società, agli indirizzi generali programmatici e strategici della stessa e della politica degli investimenti e alcuni limiti riguardanti il trasferimento di azioni.