Il patto Provincia-Comune

Nel giugno 2004 il diessino Filippo Penati viene eletto presidente della Provincia di Milano al posto di Ombretta Colli e annuncia: «Un patto con il Comune sull’Autostrada Milano-Serravalle». L’intesa tra le due istituzioni milanesi viene siglata il 17 dicembre 2004. Il Comune di Milano ha il 18,6%, la Provincia il 38%, la Camera di commercio il 4%. Il presidente è Bruno Rota, l’amministratore delegato - voluto da Penati - è Massimo Di Marco. Il presidente non ha funzioni di controllo come invece chiedeva il Comune.