Patto di sindacato Oggi il vertice

Capitalia

Si riunisce questa mattina il Patto di sindacato di Capitalia con all'ordine del giorno la redistribuzione della quota Pirelli (l'1,92%) tra i 17 soci stabili dell'istituto di Via Minghetti. Abn Amro, Fininvest e Fonsai dovrebbero farsi carico anche dell'inoptato, pari a circa lo 0,5%. Oggi potrebbe essere affrontato anche l'eventuale allargamento della quota sindacata di un ulteriore 2,5%. Sempre Fonsai e Fininvest si sarebbero dette disponibili a coprire la ulteriore quota, arrivando rispettivamente al 4,9 e all'1,5% nel capitale. Su questo fronte però, secondo alcune fonti vicine all'istituto di Amsterdam, il primo azionista di Capitalia sarebbe contrario, per non modificare gli attuali assetti del nucleo stabile. Dubbi che rendono «possibile», secondo quanto riferito da fonti vicine all'operazione, un possibile rinvio del tema eventualmente, ad una nuova riunione del Patto, probabilmente il 10 novembre.