PAURA ANCHE OGGI

Nello Spezzino colpito dal maltempo una decina di giorni fa quella di ieri è stata una notte di paura e attese, oggi sarà lo stesso. La pioggia sembra vanificare il lavoro svolto dai soccorsi che si erano prodigati dopo l’alluvione che aveva mietuto vittime e danni nelle Cinque Terre e nell'interno. Vernazza, completamente evacuato, è un borgo deserto in cui operano alcune squadre della protezione civile e delle forze dell'ordine, pochi uomini pronti a fuggire a piedi dal paese completamente isolato. Scenario analogo nell'entroterra, a Borghetto Vara e nelle frazioni limitrofe. Qui la protezione civile continua la corsa contro il tempo per limitare gli effetti gravosi della pioggia che sta cadendo in questo fine settimana. Sotto controllo vi sono tutti i centri abitati lungo il corso dei fiumi Vara e Magra, infatti il mare è agitato e non riceve acqua, per questo si temono esondazioni nella zona vicino a Sarzana. In tutto il levante ligure i mezzi di soccorso e piani di emergenza sono pronti ad affrontare eventuali nuovi fenomeni meteo.