La paura fa spostare Brescia-Napoli a martedì

Brescia-Napoli non si giocherà domani. La partita è stata infatti rinviata a martedì prossimo (ore 18) su disposizione del Prefetto di Brescia che, riunito il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, ha accolto le indicazioni dell’Osservatorio del Viminale. Giorno feriale, quindi, con il settore ospiti vietato al publico e tifosi napoletani costretti a restare a casa. L’Osservatorio aveva già inserito Brescia-Napoli nelle gare a massimo grado di rischio e ha avuto indicazioni da parte dei Questori delle due città su possibili turbative all’ordine pubblico. La partita era già stata spostata da oggi a domani per evitare la concomitanza con la festa della Polizia. Ma evidentemente il rischio è stato considerato troppo alto, soprattutto per gli incidenti provocati in passato dalle due tifoserie che, proprio non si può dire che vadano d’amore e d’accordo. In casa Napoli il rinvio è stato accolto con sorpresa, mentre un certo malumore si è diffuso tra i tifosi che avrebbero preferito le porte chiuse con ingresso per i soli abbonati.